A volte uccidevano. Erano ragazze d’altri tempi

[Articolo pubblicato su Cultweek] Dopo Edoardo Albinati che con l’acronimo DdC “liquida” in più di mille pagine il delitto del Circeo, una giovanissima americana agli esordi, Emma Cline, ci riporta in una casa californiana simile a quella in cui alloggiava Sharon Tate la notte in cui fu assassinata insieme a tre amici dai seguaci di CharlesContinua a leggere “A volte uccidevano. Erano ragazze d’altri tempi”