search instagram arrow-down
claudia grendene

Archivi

Aricoli recenti

Isolina, un martedì – Elianda Cazzorla

 Isolina, letteralmente piccola isola, è una prof. di Italiano in un liceo nella città di Padova. Indole fantasiosa e immaginifica, insegnante operosa e intelligente, Isolina è desiderosa di bellezza ovunque. Questo sogna la protagonista, da dentro la sua isola, nel rumore sgarbato della città che corre: migliorare l’aspetto delle strade, abbellire, ingentilire il mondo, mission impossible cui la Bradamante che è in lei non intende rinunciare.

Isolina è una prof. che vive la letteratura ancor più e prima di insegnarla, e in effetti il padre si chiama Marcovaldo, la sua coscienza è Bradamante e l’innamorato ha per nome Orlando. Intorno, ci sono anche Astolfo, Angelica, Alcina e Morgana, ci sono imprese da compiere, battaglie da pugnare, studenti da aiutare a fiorire in inverno. Tutto il romanzo si gioca sul valore simbolico dei nomi dei personaggi che hanno come riferimento un preciso e popoloso mondo letterario.

Anche portare a termine una semplice giornata può diventare un’impresa epica fatta di gesta da narrare, quando il tempo è nemico e incalza e c’è troppo di cui occuparsi.

Un martedì, giornata campale nella settimana di Isolina, viene raccontato in ventitré capitoli attraverso i quali la protagonista si mostra in tutte le forme: furba ma sincera, professoressa “stronza” e materna, donna sognatrice e abile stratega, innamorata e disincantata.

Le aule, i ragazzi, il bidello Astolfo con la sua filosofia del gerundio, la letteratura, le amicizie, i bisticci e gli amori: tutta la scuola vive e tende verso altro, verso un fuori, un lontano, passato e futuro. La tensione si scioglie nella gioia materiale del cibo, che il rituale del santo Graal (la ricreazione) porta dentro all’istituto. E allora i brutti voti, le interrogazioni, i colloqui con i genitori e perfino le illusioni sentimentali diventano aria fresca e chiacchiere leggere.

Il romanzo epicamente si apre e allo stesso modo si chiude, e il sogno di abbellire la città e la vita continua oltre le pagine.

Autrice Elianda Cazzorla – Illustrazioni e copertina Patrizia Marcolin – Jacobelli editore.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: